One comment

  1. Ehi…Mi è dispiaciuto tanto non vederti più, dal mio esame in poi. Sfiga ha voluto che fossi a Barcellona tutte le volte che hai cercato di contattarmi…Uff! Non trovavo più nemmeno il tuo indirizzo e-mail, quindi non sapevo come scriverti…Ma mi sono ricordata di questo posto, et…voilà! Ho aperto un nuovo blog su Splinder, sono arrivata all’11esimo capitolo della storia (ho bisogno dei tuoi consigli come il pane ne ha della Nutella…), insomma, qualche novità ogni tanto te la racconterei.
    Scusa se ti insudicio una poesia per scriverti le mie cazzate…Ma sentivo bisogno di te e ho scritto di getto. 🙂

    Until we hear of each other again, farewell, my father.

    T.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.